Monaciano 2018

Denominazione: Chianti Classico DOCG
Annata: 2018
Vitigno: Sangiovese, Merlot, Alicante Bouschet
Terreno: Marne sabbiose con scheletro di alberese
Altimetria: 280-320 m  s.l.m.
Forma di allevamento: Cordone speronato
Vinificazione: Fermentazione in tini di cemento a temperatura controllata
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Affinamento: 6 mesi in tonneaux
Imbottigliamento: 2020

La complessità di questo Chianti Classico rosso rubino con riflessi violacei si percepisce nella varietà aromatica che tempesta il naso spaziando dal fruttato al floreale allo speziato. Sentori di more e iris si alternano a freschi aromi balsamici e pungenti sentori di cannella.  Al gusto si avverte il perfetto equilibrio tra la durezza del Sangiovese e la morbidezza del Merlot e una struttura corposa e rotonda con una prolungata persistenza.

Ideale l’abbinamento con carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati.

La temperatura di servizio consigliata è di 16/18 °C

Per l’etichetta del Chianti Classico Monaciano abbiamo scelto un’illustrazione dell’artista tedesco Ernst Barth, che ama la Toscana, e l’ha fotografata e ritratta già in molte occasioni.
Per l’etichetta del Chianti Classico ha scelto di mostrare la Tenuta così come appare agli occhi del visitatore dalla collina del Castello di Monteliscai. Una strada d’oro attraversa i vigneti e congiunge la Villa e i casali, mentre sullo sfondo si alza la Torre del Mangia, a simboleggiare la vicinanza – fisica e non solo – alla città di Siena.